Case history

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Scenario

Nel 2016 l’Ente della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba ha scelto di affidare per i prossimi tre anni a Mailander la comunicazione della Fiera, giunta alla 86° edizione. Un evento che, in circa due mesi, attira ogni anno oltre 100 mila persone e che fa muovere più di 600 mila persone verso il territorio di Langhe, Roero e Monferrato, le cui colline sono state riconosciute patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

La Sfida

Andare oltre l’eccellenza per costruire un sistema intorno al quale far crescere ulteriormente l’attrattività internazionale del territorio e garantire uno sviluppo omogeneo e integrato: questa la sfida che Mailander ha lanciato con un piano di comunicazione nazionale e internazionale. Il progetto è volto ad accrescere la visibilità della Fiera per migliorarne il posizionamento e aprire nuovi fronti di comunicazione sia per mercato sia per tipologia di prodotto.